Partito Repubblicano Italiano: fronte comune contro ogni prevaricazione.

Partito Repubblicano Italiano: fronte comune contro ogni prevaricazione.

 

Riteniamo che ogni forma di violenza debba essere sempre e comunque deprecata; lo deve essere ancor di più se a subirne le conseguenze  siano realtà sociali che operano compiutamente in territori quotidianamente in “guerra”.

E’ sulla base di queste considerazioni e con la certezza che questa segreteria politica, in ottica legalità, non farà mancare il proprio impegno verso questo territorio, che vogliamo attestare la nostra vicinanza nei confronti dei nostri concittadini attivi presso il Centro Sociale “A. Cartella”.

Ad essi, che come noi hanno deciso di spendersi in favore di questa società per renderla migliore, più giusta, vogliamo rivolgere il nostro invito a non mollare. Siamo convinti che non può esserci contrapposizione politica che possa giustificare violenza alcuna. Chi odia è fuori da qualsiasi processo di elevazione della società e va combattuto con ogni mezzo, attraverso un fronte comune. Colpire una libera associazione, equivale colpire lo stato nelle sue forme di partecipazione attiva dei propri cittadini. Auspichiamo, pertanto, che le forze di polizia possano, nel più breve tempo possibile, assicurare alla giustizia i responsabili di questo gravissimo fatto doloso ed invitiamo le istituzioni a porgere la massima attenzione in favore del Centro “A. Cartella”, in modo che  possa essere consentito ai propri aderenti di riprendere al più presto le attività sociali.

 

Segreteria Provinciale del Partito Repubblicano Italiano

Partito Repubblicano Italiano - Consociazione di Reggio Calabria - Sezione "Raffaello Sardiello" Via Roma n.7 - 89123 - Reggio Calabria
Note Legali | Privacy | Termini d'uso | Webmaster